La scadenza per la trasmissione del monitoraggio semestrale è fissata a 30 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta del provvedimento.

Parere positivo della Conferenza Stato-città e autonomie locali ai due schemi di decreto concernenti la determinazione degli obiettivi e il monitoraggio del patto di stabilità.

Nella seduta straordinaria di giovedì 25 giugno 2015, si è discusso delle modalità con cui vanno determinati gli obiettivi programmatici del patto di stabilità interno per gli anni 2015, 2016, 2017 e 2018. Il provvedimento è stato aggiornato con le innovazioni introdotte dal decreto "Enti locali" e prevede, tra le altre, l'inadempienza al patto in caso di mancato invio del prospetto degli obiettivi nei 45 giorni successivi alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del Dm.

Via libera anche al Dm sul monitoraggio semestrale, i cui prospetti devono essere caricati sul sito dedicato al Patto. La Ragioneria generale dello Stato provvede all'aggiornamento del decreto a seguito di eventuali nuovi interventi normativi che esclusono alcuni saldi rilevanti ai fini del patto di stabilità.


  • Grafiche E. Gaspari Srl
  • Via M. Minghetti 18
  • 40057 Cadriano
  • di Granarolo Emilia (Bologna)
  • Certificazione ISO
  • Certificazione
    UNI EN ISO 9001
    per i servizi di stampa e postalizzazione

© Copyright 2018 Gaspari S.r.l.