Il Ministero dell'Interno ha adottato un avviso, con una dotazione complessiva di 52.030.000 euro, per la realizzazione di progetti destinati alla prima accoglienza di minori stranieri non accompagnati

L'Avviso pubblico "Qualificazione del sistema nazionale di prima accoglienza dei Minori Stranieri non Accompagnati (MSNA)" per la presentazione di progetti a valere sul Fondo Asilo Migrazione e Integrazione mira a potenziare il sistema nazionale di accoglienza dedicato: gli interventi dell'Avviso, quindi, si aggiungeranno ai 20 progetti già finanziati dal FAMI con il precedente Avviso prot. n. 6715 del 22 aprile 2016.

Nell'Avviso si evidenzia che i soggetti ammessi a presentare proposte progettuali, le Regioni/Province autonome e tutti gli enti locali come definiti dal d.lgs. 267/2000 e s.m.i., o loro singole articolazioni purché dotate di autonomia finanziaria.

Le proposte progettuali dovranno prevedere la realizzazione di interventi che includano, almeno, l'erogazione di alcuni servizi: a) trasferimento di MSNA a cura degli operatori delle strutture di accoglienza, dai luoghi di arrivo/rintraccio, presso i centri; b) prima accoglienza e risposta ai bisogni materiali.

Il Ministero dell'Interno comunica altresì che:

  • le proposte dovranno essere inviate esclusivamente mediante procedura telematica attivata su https://fami.dlci.interno.it entro e non oltre le ore 12 dell'11 gennaio 2018, considerando che il termine ultimo per la realizzazione delle attività è fissato al 7 aprile 2020; 
  • solamente a partire dalle ore 12 dell'11 agosto 2017 sarà possibile registrarsi al sito e accedere alla procedura;
  • un Help Desk consentirà di ricevere informazioni in sede di proposizione delle proposte progettuali.


In allegato:


  • Grafiche E. Gaspari Srl
  • Via M. Minghetti 18
  • 40057 Cadriano
  • di Granarolo Emilia (Bologna)
  • Certificazione ISO
  • Certificazione
    UNI EN ISO 9001
    per i servizi di stampa e postalizzazione

© Copyright 2017 Gaspari S.r.l.