La RGS fornisce alcuni chiarimenti in merito alle modalità di decurtazione dei fondi delle risorse decentrate del personale per l'annualità 2016, in applicazione del comma 236, art. 1 legge 208/2015

Con parere prot.n. 152689 del 20 luglio, il MEF - Dipartimento Ragioneria Generale dello Stato ha risposto ad un quesito inerente la decurtazione dei fondi delle risorse decentrate del personale annualità 2016, in applicazione del comma 236, art. 1 legge 208/2015, il quale dispone che "...a decorrere dal 1 gennaio 2016 l'ammontare complessivo delle risorse destinate annualmente al trattamento accessorio del personale, anche di livello dirigenziale, di ciascuna delle amministrazioni pubbliche di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, e successive modificazioni, non può superare il corrispondente importo determinato per l’anno 2015 ed è, comunque, automaticamente ridotto in misura proporzionale alla riduzionedel personale in servizio, tenendo conto del personale assumibile ai sensi della normativa vigente".

La RGS, in merito, evidenzia che i riferimenti per la corretta applicazione della disposizione legislative sono contenuti nella circolare n. 12/2016 alla scheda tematica I.3 secondo la quale:

  • la riduzione del Fondo in proporzione al personale in servizio andrà operata, sulla base del confronto tra il valore medio del personale presente in servizio nell'anno di riferimento ed il valore medio dei presenti nell'anno 2015;
  • i presenti al 31/12 dell'anno di riferimento scaturiranno dalla consistenza iniziale del personale al 1° gennaio alla quale andranno dedotte le unità per le quali è programmata la cessazione ed aggiunte quelle assumibili in base alla normativa vigente (tra cui, ad esempio, quelle relative a facoltà assunzionali non esercitate e riferite ad annualità precedenti oggetto di proroga legislativa).

La RGS fornisce pertanto il seguente iter:

  • costituzione del Fondo delle risorse decentrate per l'anno 2016;
  • confronto del Fondo 2016 con quello dell’anno 2015 e decurtazione delle somme eventualmente in eccesso;
  • riduzione del fondo in misura proporzionale alla riduzione del personale in servizio, tenendo conto del personale assumibile ai sensi della normativa vigente.

In allegato, il parere prot.n. 152689 del 20 luglio del MEF/RGS.


  • Grafiche E. Gaspari Srl
  • Via M. Minghetti 18
  • 40057 Cadriano
  • di Granarolo Emilia (Bologna)
  • Certificazione ISO
  • Certificazione
    UNI EN ISO 9001
    per i servizi di stampa e postalizzazione

© Copyright 2017 Gaspari S.r.l.