Le risorse saranno distribuite dalle Regioni alle stazioni appaltanti per ridurre i costi della mensa a carico delle famiglie e potranno essere anche utilizzati per iniziative di promozione ed informazione

Il Ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo Gian Marco Centinaio e il Ministro dell'Istruzione Marco Bussetti hanno firmato il decreto che ripartisce 10 milioni di euro alle Regioni, nel cui territorio sono dislocate le mense iscritte nell'elenco del MiPAAFT - cd. mense biologiche. Il decreto di riparto, peraltro, era stato approvato nel corso della Conferenza Unificata dello scorso 31 ottobre.

Le risorse saranno distribuite dalle Regioni alle stazioni appaltanti per ridurre i costi della mensa a carico delle famiglie e potranno essere anche utilizzati per iniziative di promozione ed informazione.

Il Mipaaf sottolinea che, attualmente, sono oltre 11 milioni i pasti serviti annualmente nelle mense scolastiche biologiche che rispondono ai requisiti previsti per legge.

La dotazione del fondo prevede che anche per il prossimo anno vengano erogati incentivi per le mense scolastiche che utilizzano prodotti biologici nei propri menù.


  • Grafiche E. Gaspari Srl
  • Via M. Minghetti 18
  • 40057 Cadriano
  • di Granarolo Emilia (Bologna)
  • Certificazione ISO
  • Certificazione
    UNI EN ISO 9001
    per i servizi di stampa e postalizzazione

© Copyright 2018 Gaspari S.r.l.