Il MIUR ha pubblicato la lista dei 1.115 progetti finanziati con i 22 milioni di euro a disposizione

Il Ministero dell'Istruzione ha pubblicato la graduatoria definitiva dei progetti finanziati grazie all'Avviso pubblicato a dicembre 2018 per la creazione di ambienti di apprendimento capaci di integrare nella didattica l'utilizzo di tecnologie all'avanguardia.

In totale, sono ventidue milioni di euro le risorse a disposizione, 1.115 le proposte finanziate, di cui 663 nel I ciclo di istruzione e 452 nel secondo.
Il Miur rende altresì noto che:

  • le Regioni con il maggior numero di progetti approvati sono Campania (152) e Lombardia (130), seguite da Piemonte (119), Lazio (88), Veneto e Puglia (entrambe queste ultime con 78 progetti ciascuna approvati).
  • all'Avviso per la presentazione delle candidature dello scorso mese di dicembre hanno risposto oltre 5.000 istituzioni scolastiche, un numero record per le azioni del Piano Nazionale Scuola Digitale.

Scuole digitali: in cosa consistono i nuovi ambienti di apprendimento

Si prevede, a stretto giro di posta (meno di un mese dalla chiusura dell'Avviso) la realizzazione di dotazioni tecnologiche innovative per l'utilizzo della realtà virtuale e aumentata nella didattica, della robotica educativa, del pensiero computazionale, della stampa 3D.


  • Grafiche E. Gaspari Srl
  • Via M. Minghetti 18
  • 40057 Cadriano
  • di Granarolo Emilia (Bologna)
  • Certificazione ISO
  • Certificazione
    UNI EN ISO 9001
    per i servizi di stampa e postalizzazione

© Copyright 2019 Gaspari S.r.l.