Cassazione: la durata della sanzione amministrativa non può essere fissata nella misura di un anno e quattro mesi, essendo la durata minima stabilita per legge di due anni

Con sentenza 5341/2020 dello scorso 10 febbraio, la Corte di Cassazione (Penale, Sez. IV) ha chiarito che ai sensi dell'art. 186, comma 2, lett. c) del Codice della Strada, nel caso di appartenenza del veicolo a persona estranea al reato, la durata minima della sospensione della patente di guida è di due anni.

Nel caso di specie, invece, era stata applicata una sanzione di durata di un anno e 4 mesi, determinata sulla base dell'accordo raggiunto dalle parti all'esito dello svolgimento positivo del lavoro di pubblica utilità.

Per la Corte suprema, il ricorso della Procura va accolto in quanto l'applicazione della sospensione della patente di guida, in conseguenza della violazione dell'art. 186, comma 2 lett. c), C.d.S. è prevista ex lege anche in caso di sentenza di patteggiamento. Non è quindi sostenibile che il G.i.p. abbia dimezzato la durata della sanzione amministrativa per effetto della sostituzione della pena irrogata con il lavoro di pubblica utilità. L'art. 186, comma 9-bis prevede infatti che tale riduzione avvenga a seguito di apposita udienza fissata dal Giudice all'esito del positivo svolgimento del lavoro di pubblica utilità.

In ultimo, si chiarisce che "la disposizione di cui all'art. 222, comma 2-bis, Cod. str. - a mente della quale, nel caso di patteggiamento, la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente fino a quattro anni è ridotta fino ad un terzo - riguarda esclusivamente il caso di sospensione della patente per omicidio colposo commesso con violazione delle norme sulla disciplina della circolazione stradale e non concerne, invece, l'ipotesi di patteggiamento per i reati di cui all'art. 186 Cod. str. (Sez. 4, Sentenza n. 34222/2012)" (così in motivazione Sez. 4, Sentenza n. 4321 del 27/10/2015, dep. 02/02/2016, Rv. 265941 - 01).


  • Grafiche E. Gaspari Srl
  • Via M. Minghetti 18
  • 40057 Cadriano
  • di Granarolo Emilia (Bologna)
  • Certificazione ISO
  • Certificazione
    UNI EN ISO 9001
    per i servizi di stampa e postalizzazione

© Copyright 2020 Gaspari S.r.l.