L'Agenzia delle Dogane fornisce chiarimenti in merito all'apertura esercizi di vendita liquidi da inalazione

Con nota prot. n. 92893/RU del 17 marzo 2020, l'Agenzia Dogane Monopoli ha ricordato che, con apposita FAQ pubblicata sul sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri in data 13 marzo, è stata fornita interpretazione delle disposizioni contenute nel D.P.C.M. 11 marzo 2020 con specifico riferimento ai rivenditori specializzati di sigarette elettroniche

Nello specifico, è stato stabilito che: “le rivendite di sigarette elettroniche e prodotti liquidi da inalazione rientrano tra gli esercizi esclusi dall’obbligo di sospensione e/ o chiusura, rientrando nella definizione di prodotti per fumatori. La vendita è consentita sia se effettuata in tabaccherie sia se effettuata in esercizi specializzati nella vendita esclusiva di sigarette elettroniche e prodotti liquidi da inalazione”.

L'apertura degli esercizi di vendita di liquidi da inalazione è quindi confermata.


  • Grafiche E. Gaspari Srl
  • Via M. Minghetti 18
  • 40057 Cadriano
  • di Granarolo Emilia (Bologna)
  • Certificazione ISO
  • Certificazione
    UNI EN ISO 9001
    per i servizi di stampa e postalizzazione

© Copyright 2020 Gaspari S.r.l.